martedì 19 ottobre 2010

Ignorando, ovviamente, l'originale; leggendolo in altre lingue, che conosco male

"distesi la notte sopra la montagna vuota
il cielo per coperta, come cuscino la terra"


"disteso la notte sopra il monte deserto
il cielo vicino per coperta, come cuscino
la terra"

(Li Po)


M.A.

1 commento:

  1. Questo meno, però...
    Il secondo verso lo trovo straordinaro

    RispondiElimina